MASCHILE E FEMMINILE

MICHEL HARDY ACADEMY

← Ritorna ai seminari

.

.

RICONOSCERSI NEL PROPRIO COPIONE MASCHILE O FEMMINILE.
É L’INIZIO DI OGNI TRASFORMAZIONE.

Ogni uomo e ogni donna non è altro che il massimo esponente di una “scalata biologica”, la quale gli mette in contatto con i milioni d’anni di esperienze della propria specie. Un bagaglio empirico poderoso che comprende tutte le facoltà, tendenze e qualità divise per sesso biologico. Si tratta dell’intera gamma dei principi attivi che da sempre determinano l’essere maschile o femminile.
Un’eredità, questa, alla quale il singolo può accedere soltanto se è collegato alle proprie radici emotive. Esse gli consentono di accedere alle piene potenzialità del suo sesso biologico e a sperimentarne i copioni associati.
Spesso però gli eventi della vita gli fanno dimenticare di essere depositari di tale conoscenza arcaica: ed è allora che comincia a sentirsi solo e incompleto, come se gli mancasse una parte integrante della sua unità Ripristinarla vuol dire entrare nuovamente in contatto ravvicinato, sperimentando la potenza dei nostri paradigmi più antichi e riscoprendo i principi trainanti del nostro maschile e femminile, Come già avviene durante la «Terapia della Rabbia» con la parte che concerne i nostri rancori e risentimenti, questo seminario evidenzia i conflitti empirici che ci separano dalle piene potenzialità dei nostri copioni: la capacità dell’essere contemporaneamente padre, guerriero, saggio, cacciatore, seduttore e bambino, come dall’altra parte le facoltà di essere madre, sacerdotessa, strega, seduttrice, dea del sesso, donna matura e soprattutto… bambina!
Tutti i ruoli che non ci permettiamo di incarnare pienamente nella vita di tutti i giorni sono la semplice testimonianza di uno squilibrio di base. Una volta ripristinati però, ci riportano alle potenzialità sommerse delle nostre radici.

 

Effettua il login per visualizzare le CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE Se non possiedi ancora i dati di accesso richiedili subito chiamandoci al 051 5941400

-