CIBO, SESSUALITÀ E CARATTERE

DATA: 13 – 16 FEBBRAIO 2025

MICHEL HARDY ACADEMY

← Ritorna ai seminari

 

LIBERARE L’INTELLIGENZA EMOTIVA: LA LOTTA DEI TABÙ

Intorno al tema della sessualità raggruppiamo, senza esserne coscienti, alcuni degli schemi mentali più limitanti e dei tabù più camuffati. Così la preferenza dei nostri cibi, i gusti prediletti, i disturbi alimentari e il rapporto con il cibo in genere costituiscono l’indicatore dei nostri conflitti empirici, nella stessa maniera in cui lo è anche la nostra sessualità.
Questi schemi esercitano il loro potere non soltanto nell’ambito dei nostri istinti primari, attraverso l’appagamento della nostra sfera sessuale e alimentare – a letto o a tavola per intenderci – bensì anche laddove meno ce l’aspettiamo: nell’atteggiamento verso l’altro sesso, nelle nostre aspettative verso di esso e nell’attrazione che sentiamo puntualmente verso il partner sbagliato; si manifestano in ciò che percepiamo come attraente, indifferente o allontanante in un uomo o una donna come anche nel falso pudore atto a camuffare le paure profonde, nel girotondo tra i disagi fisici ed emotivi provenienti dal nostro rapporto con il cibo.
A questo punto le domanda si susseguono: è un caso che a me piace l’amaro, a te il salato e qualcun altro sembrerebbe non “poter vivere” senza la Nutella o – ai fini empirici – riusciamo ad avere delle risposte inedite? Qualora in un nostro rapporto trovassimo l’appagamento sessuale, significa aver trovato anche il nostro partner ideale? O, al contrario – pur avendo instaurato un rapporto appagante – sentiamo che al nostro corpo non basta? Perché quando m’innamoro ingrasso o dimagrisco?
Un fine settimana di indagine sui nostri sistemi di auto-boicottaggio nell’ambito sessuale e alimentare, giocato con metodiche leggere e esercitazioni corporee, tutte in sintonia con la necessità di riservatezza e dolcezza che la tematica desta per essere avvicinata serenamente.

OBBIETTIVI

Imparare a sentire, invece di capire
Ricreare uno spazio sicuro all’interno della propria sessualità
Individuare e rivedere i capisaldi che compongono l’assetto del proprio agire
Diventare consapevole dei propri atteggiamenti verso il cibo e il sesso
Imparare a riconoscere, accentuare o aggirare i nostri filtri istintuali
Riconoscere gli atteggiamenti d’autosabotaggio nell’ambito dei rapporti con l’altro sesso

 


Il sesso è quella cosa che accade mentre facciamo sesso... 
d'accordo, ma molte volte anche mentre facciamo altro! 
E comunque non ci sono ragioni sicure! 
Non hanno ragione i monogami, non hanno ragione i poligami, 
non hanno ragione i fedeli, non hanno ragione gli infedeli... 
Gli uomini e le donne non devono affidarsi al sesso, ma al sacro... 
devono cercare l'intensità, non l'amplesso.
L'intensità poi può darsi anche in un amplesso, nella pagina di un libro, 
guardando un albero.
L'energia sessuale non frequenta i quartieri a luci rosse, 
è una cosa in cui s'inciampa anche se abbiamo la sciarpa e il cappotto, 
non c'è bisogno di spogliarsi, non ha senso chiedere agli altri di desiderarci: 
la festa è desiderare, è sgretolarsi, fare entrare l'altro dagli occhi, 
da un fianco, dal buco di una vocale. 

Franco Arminio

Effettua il login per visualizzare le CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE Se non possiedi ancora i dati di accesso richiedili subito chiamandoci al 051 5941400

 

febbraio 2025

13feb(feb 13)17:3016(feb 16)14:00FeaturedCibo, Sessualità & Carattere 202517:30 (del 15 Febbraio) - 14:00 (del 18 Febbraio)CASALE LE FONTANELLETipo di evento:HARDY ACADEMY